By | 25 Febbraio 2004

Biddu Orchestra

Biddu Orchestra

Biddhu Appiah, Bangalore (India)

Biddu è stato uno dei personaggi più importanti della disco: il suo Soul gioioso e ricco di arrangiamenti orchestrali era l’altra faccia della dance europea rappresentata dai suoni elettronici del Munich Sound. Biddhu Appiah nasce a Bangalore, in India. Inzia la sua carriera come cantante in un gruppo chiamato "The Trojans" nella seconda metà degli anni 60, suonando canzoni dei Beatles e degli Stones nei locali di Calcutta, Bombay e Bangalore . Quando il gruppo si scioglie, Biddu continua da solista con il nome "The Lone Trojan" ancora per un pò poi nel 1966/67 parte per Londra in autostop: durante il viaggio, a Beirut ascolta per la prima volta un brano di musica nera, "Reach Out, I’ll Be There" dei Four Tops e si innamora del Soul. Nella capitale britanica inizia a comporre e ad arrangiare alcuni singoli di medio successo e durante una di queste registrazioni conosce Carl Douglas al quale aveva dato la B-side di un brano. Il produttore decide però di farla diventare la A-side: il risultato è "Kung Fu Fighting" dieci milioni di copie vendute! Era il 1974, Biddu si entusiama con la Disco e colleziona una serie di grandi successi: come solista con "Summer of 42" e come produttore con "I Love To Love" di Tina Charles, nonchè vari singoli di Linda Lewis e di Jimmy James & the Vagabonds. Per un paio di anni Biddu fu il re indiscusso della Disco Britannica, ruolo rafforzato dalle sue splendide composizioni Disco-Instrumental come "Rain forest" , "Jump for joy", "I could have danced all night" Alla fine degli anni 80 si affacciò brevemente sul mercato occidentale con il mix "Humanity" e oggi il suo grande talento si è concetrato esclusivamente sul mercato indiano dove continua a produrre nuovi artisti locali.

LP
– Biddu Orchestra (1975)
– Blue-Eyed Soul (1975)
– Rain Forest (1976)
– Eastern Man (1977)
– Futuristic Journey (1978

Singles
– Summer of 42 (1975)
– Girl You’ll Be A Woman Soon / Funky Tropical (1977)
– Journey To The Moon / Journey In The Rain (1978)
– The Stud (1978)