Boney M – biografia e discografia

Boney M

Boney M

Germania dicembre 1974
Frank Farian, Offenbach 18/07/1941 (Germania)
Marcia Barret, St. Catherines 14/10/1945 (Jamaica)
Liz Mitchell, Clarendon 12/07/1952 (Jamaica)
Maizie Williams, Monserrat 25/03/1951 (West Indies)
Bobby Farrell, Aruba 6/10/1949 (West Indies)

Nel dicembre del 1974 il produttore tedesco Frank Farian (vero nome Franz Reuther) registrò il singolo "Baby Do You Wanna Bump" sotto lo pseudonimo di "Boney M" (Boney era l’eroe di una serie tv australiana) con i vocalist Marcia Barrett, Liz Mitchell, Maizie Williams e Bobby Farrell. Il singolo inizialmente ebbe un buon successo solo nei Paesi Bassi e nel Belgio e quando il gruppo dovette apparire nella Tv olandese, Farian scelse temporanemante quattro nuovi artisti da presentare negli shows; l’aborigeno Maizie Williams, Sheila Bonnick, Nathalie e Mike. Più tardi al gruppo si unì Claudja Barry, poi sostituita da Liz Mitchell (ex "Les Humphies Singers") che diventò defiìnitivamente la cantante ufficiale del gruppo. Nel 1976 la formazione definitiva era composta da Marcia Barret, Liz Mitchell, Maizie Williams e Bobby Farrell. Nello stesso anno la prima uscita ufficiale del gruppo nel famoso show televisivo tedesco "Musikladen" con "Daddy Cool" : dopo la loro apparizione il singolo iniziò a vendere ben 100.000 copie a settimana diventando numero 1 in Germania e in vari paesi europei, seguito dal remake di Bobby Hebb "Sunny" che seguì la stessa felice sorte. Maggio 1977, "Ma Baker" mancò di poco la prima posisione in UK e il successivo "Belfast" entro nei primi dieci della stessa chart. Nel 1978, Boney M erano al massimo della popolarità con "Rivers of Babylon / Brown Girl in the Ring", che diventò il secondo singolo più venduto nella storia della classifica inglese. Il brano entrò anche negli Usa ma solo al n.40 e fu l’unica canzone ad essere presente in classifica: Gli Stati Uniti, solitamente recettivi alla Euro Dance non furono mai terreno ferile per il gruppo tedesco. Settembre 1978 UK: "Rasputin" ancora nei Top 10 seguito da "Mary’s Boy Child"/"Oh My Lord", quinto singolo più venduto della storia. Il 1979 regala al gruppo ancora primati: a marzo "Painter Man" e ad aprile "Hooray! Hooray! nei primi 10 in UK e a settembre l’album "Oceans Of Fantasy" numero uno. Con la rapida scomparsa della Disco il gruppo segue la sorte di tanti altri: rimane attivo ma non i ripete i successi precedenti. Nel 1992 i Boney M rientrano nei Top 10 di varie classifiche Europeee con un megamix dei loro principali successi. Nel corso della loro carriera i Boney M hanno sono stati premiati con 18 dischi di Platino e 15 di Oro per gli Lp, più di 200 dischi d’Oro e Platino per i singoli, con oltre 150 milioni di dischi venduti in tutto mondo.

LP
– 1976 Take The Heat Off Me
– 1977 Love For Sale
– 1978 Nightflight to Venus
– 1979 Oceans Of Fantasy

Singles
1974
– Baby Do You Wanna Bump
1976
– Daddy Cool
– Sunny
– No Woman No Cry
1977
– Ma Baker
– Belfast
– Motherless Child
– Love For Sale
– Still I’m Sad
1978
– Rasputin
– Mary’s Boy Child
– Nightflight To Venus
– Rivers Of Babylon
– Rasputin
– Brown Girl In The Ring
– Mary’s Boy Child
– 12" Rasputin 7:33 / Painter Man 3:10
1979
– Voodoo Night
– Dancing In The Streets
– Painter Man
– Hooray! Hooray! It’s A Holi-Holiday
– El Lute
– I’m Born Again
– Gotta Go Home
– Bahama Mama
– Oceans Of Fantasy
– Ribbons Of Blue
– 12" Gotta Go Home 5:04 / El Lute 5:09