Cameo – biografia e discografia

Cameo

Cameo

Larry Blackmon, Nathan Leftenant, Tomi Jenkins, Jeryl Bright, Michael Burnett T.C. Campbell, Wayne Cooper, Eric Durham, Greg "Doc" Johnson, Arnett Leftenant, Anthony Lockett, Aaron Mills, Charlie Singleton.

Larry Blackmon è la mente di questa formazione che ha realizzato alcuni dei più dischi più venduti nella storia del funk. Cresciuto ad Harlem ascoltando le canzoni di Jackie Wilson, Samuele Cooke e James Brown, iniziò suonando la batteria in un gruppo. La sua prima apparizione come batterista risale al 1971 nel brano dei Black Ivory "Don’t turn around". Nel 1974 crea la sua band con Thomas Jenkins e Nathan Leftenant, The New York City Players: suonano in vari concerti con i Parliament e i Funkadelic e registrano il primo singolo "Find My Way". Il brano viene ristampato da Cecil Holmes della Chocolate City sottoetichetta della Casablanca e in questa occasione il gruppo cambia il nome in Cameo. Holmes stampa il loro secondo singolo "Rigor Mortis" nel 1977 mentre Larry frequantava all’epoca la Julliard School Of Music e lavorava come commesso in un negozio di abbigliamento: fu proprio al lavoro che dopo aver ascoltato alla radio la sua canzone si licenzia e decide di fare il musicista a tempo pieno. I successi continuarono con "Funk Funk" (1977), "It’s Serious" (1978) and "Insane" (1978). Nel 1983 Larry fonda la sua label Atlanta Artist: il suono cambia con ampio spazio alle tastiere e ai suoni elettronici. Esce il singolo "She’s Strange" n.1 della R&B charts e i Cameo si affacciano anche nelle classifiche europee. Nel 1986 il più grande successo funk del decennio: l’album "Word Up!" regala ai Cameo il disco di platino negli Usa e la prime posizioni in varie classifiche mondiali con i singoli "Word Up" e "Candy". Negli anni successivi le basi ritmiche dei due brani sono state fonti di loop-sample per molti gruppi hip-hop.

LP
1977 Cardiac Arrest (Chocolate City)
1978 Ugly Ego (Casablanca)
1978 We All Know Who We Are (Casablanca)
1979 Secret Omen (Casablanca)
1980 Feel Me (Casablanca)
1980 Cameosis (Casablanca)
1981 Knights of the Sound Table (Casablanca)
1982 Alligator Woman (Casablanca)
1983 Style (Atlanta)
1984 She’s Strange (Casablanca)
1985 Single Life (Casablanca)
1985 Word Up! (Casablanca)
1988 Machismo (Atlanta)
1990 Real Men Wear Black Casablanca)
1991 Emotional Violence (Reprise)
1994 In the Face of Funk (Way Too Funky
1996 Nasty (Intersound)
2000 Sexy Sweet Thing (Crash)